Tartare di manzo e spaghetti di carote al Condimento Bianco

Tartare di manzo e spaghetti di carote al Condimento Bianco

400 g carne di manzo (scamone o cordone di Fassona piemontese)
Condimento Bianca Carandini
Olio extra vergine d’oliva italiano
Sale grosso integrale
1 spicchio d’aglio
Rosmarino fresco
200 g carote (a piacere 1 carota viola)
10 piccoli taralli pugliesi
Pepe nero

Abbinamento consigliato

Bianca

Condimento bianco

cad.

Preparazione

Lavare asciugare le carote, privarle della buccia e delle estremità e tagliare gli spaghetti di carote con l’apposito attrezzo.
Inserire la carota, tenendola dalla parte superiore, nel tagliaverdure a spirale e ricavando gli spaghetti vegetali.
Posizionare gli spaghetti di carote in una ciotola e cospargere con del sale grosso.

Eliminare eventuale grasso dalla carne di manzo e, con un coltello pesante e ben affilato, ricavare delle fette alte un centimetro.
Ridurre a listarelle e, infine, in piccoli cubetti ottenendo la tartare.

Con uno spicchio d’aglio tagliato a metà sfregare le pareti interne di una ciotola, per insaporire la tartare senza prevalere. Trasferire la tartare di manzo nella ciotola e condire con poco sale, pepe nero macinato al momento, un cucchiaino di aghi di rosmarino tritati e un cucchiaio di condimento bianco Bianca Carandini. Mescolare bene il tutto e lasciare insaporire per 15/20’ minuti in luogo fresco.

Nel frattempo sgocciolare gli spaghetti di carote e lavarli velocemente in acqua corrente. Preparare una vinaigrette emulsionando un cucchiaio di condimento bianco Bianca Carandini, sale, pepe e due cucchiai di olio extravergine di oliva.
Condire gli spaghetti di carote con la vinegrette.

Al momento del servizio sbriciolare alcuni taralli al centro del piatto, con l’aiuto di un coppapasta posizionare la tartare di manzo e sistemare una “forchettata” di spaghetti di carote sopra la tartare.
Terminare la preparazione con aghi e fiori di rosmarino e qualche goccia di vinegrette al condimento bianco Bianca Carandini.

La tartare di manzo e spaghetti di carote al condimento bianco è un ottimo antipasto ma anche un secondo piatto leggero.

Grazie a Lalunasulcucchiaio per questa ricetta!

In nome della qualità..
Provali con questa ricetta

Scopri la linea

In nome della qualità..
Provali con questa ricetta

I nostri aceti e condimenti più nobili portano i nomi dei nostri avi e sono declinati in due diverse categorie: gli Invecchiati e i Densi.

Gli invecchiati Antonio Oro e Giuseppe Argento, lasciati maturare per lunghi anni in botti di legno e i densi Emilio Argento, Emilio Oro e Bianca, dalla consistenza cremosa grazie all’alta densità e alla qualità del mosto d’uva. 


Scopri la linea

Antonio

Aceto Balsamico di Modena IGP Invecchiato

Giuseppe

Aceto balsamico di Modena IGP Invecchiato

Emilio Oro

Aceto Balsamico di Modena IGP

Emilio Argento

Aceto Balsamico di Modena IGP

Bianca

Condimento bianco

Altre ricette con Bianca.

Condimento bianco