Insalata di patate arrosto e uova, con vinagrette alla senape, condimento bianco e erba cipollina

Insalata di patate arrosto e uova, con vinagrette alla senape, condimento bianco e erba cipollina

Per le patate arrosto:

800 g di patatine novelle già sbucciate

1 spicchio d'aglio con la buccia

un filo d'olio evo

un pizzico di pepe

4 uova fresche biologiche o da galline allevate in libertà

Per la vinaigrette:

2 cucchiaini di senape tradizionale di Digione

1 cucchiaio di Condimento bianco delicato, Bianca

1 cucchiaino di acqua

un bel mazzetto di erba cipollina fresca

olio evo circa 220 ml (con queste dosi vi servirà circa la metà della vinaigrette)

sale, pepe

Per guarnire:

un cucchiaio di erba cipollina fresca tritata

Petali di 2-3 fiori di erba cipollina non trattati


Abbinamento consigliato

Bianca

Condimento bianco

cad.

Preparazione

Sciacquare e tamponare le patate. Condire con un filo d'olio e pepe, mescolare e trasferire in una teglia coperta di carta forno in modo che siano disposte in un solo strato. Unire lo spicchio d'aglio schiacciato con il palmo della mano e far cuocere in forno già caldo a 220° C per circa 30 minuti, mescolandole ogni tanto. Salare solo quando le sfornate in modo che restino più croccanti (il sale favorisce la fuoriuscita dell'acqua contenuta nelle patate e quindi risulterebbero meno croccanti a fine cottura).

Nel frattempo portare ad ebollizione l’acqua in un pentolino abbastanza grande per contenere le uova. Quando bolle immergete le uova a temperatura ambiente e fate cuocere per 6 minuti. Spegnere, lasciar riposare per circa 45 secondi le uova ancora nell'acqua calda poi scolatele e raffreddatele sotto un getto di acqua fredda finché non saranno più calde quando le prendete in mano. Sgusciatele delicatamente (l'albume sarà rappreso ma ancora un po' morbido perché il tuorlo è ancora parzialmente liquido al centro) e tenete da parte.

In un barattolino abbastanza grande, mettere la senape con un pizzico di sale e pepe, il Condimento bianco Bianca e l'acqua e stemperare con una piccola frusta per amalgamare. Unire l'erba cipollina tritata e l'olio. Chiudere bene con il coperchio e agitare vigorosamente fino a formare una salsina dalla consistenza cremosa. Assaggiare e regolare a vostro gusto. Gli elementi tendono a separarsi nel barattolino, basterà agitarli nuovamente prima dell'uso.

Quando le patate sono cotte, eliminare l'aglio e trasferire in una ciotola. Rompere le uova con le mani e condire il tutto con circa la metà della vinaigrette ottenuta e mescolare molto delicatamente in modo che il tuorlo ancora liquido si mescoli un po' alle patate.

Completare con l'erba cipollina rimasta e i petali dei fiori per decorazione.

Servire ancora tiepida.

Grazie alla food blogger Barbara Toselli di Paneburro che commenta così questa ricetta:

La particolarità di questa ricetta, veramente molto semplice ma con quel tocco in più che farà pensare “ma sai che non avrei mai detto?” è quella di preparare questa gustosissima vinaigrette particolarmente ricca e profumata con tanta erba cipollina fresca tritata con cui irrorare le patate arrosto ancora calde, appena uscite dal forno, in modo che la assorbano in parte.

In nome della qualità..
Provali con questa ricetta

Scopri la linea

In nome della qualità..
Provali con questa ricetta

I nostri aceti e condimenti più nobili portano i nomi dei nostri avi e sono declinati in due diverse categorie: gli Invecchiati e i Densi.

Gli invecchiati Antonio Oro e Giuseppe Argento, lasciati maturare per lunghi anni in botti di legno e i densi Emilio Argento, Emilio Oro e Bianca, dalla consistenza cremosa grazie all’alta densità e alla qualità del mosto d’uva. 


Scopri la linea

Antonio

Aceto Balsamico di Modena IGP Invecchiato

Giuseppe

Aceto balsamico di Modena IGP Invecchiato

Emilio Oro

Aceto Balsamico di Modena IGP

Emilio Argento

Aceto Balsamico di Modena IGP

Bianca

Condimento bianco

Altre ricette con Bianca.

Condimento bianco